L’eredità di Weinstein arriva in Italia: dopo Spacey e Hoffmann, anche Tornatore sotto accusa Ad accusare il regista italiano Miriam Trevisan - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

CRONACA

 

05-11-2017

L’eredità di Weinstein arriva in Italia: dopo Spacey e Hoffmann, anche Tornatore sotto accusa

Ad accusare il regista italiano Miriam Trevisan


Responsive image

Nuovi sviluppi sul caso Weinstein, il produttore americano proprietario della MiraMax accusato di molestie sessuali da quaranta donne (come riporta VanityFair) tra le quali attrici di fama mondiale: Gwyneth Paltrow, Angelina Jolie, Ashley Judd e Lena Headey. Harvey Weinstein è infatti ora al centro di una serie di indagini che faranno luce sull’eventuale opportunità di arrestarlo per stupro. Il produttore, oltre a non far più parte del comitato dell’Accademy Oscar, si è dovuto dimettere dalla casa di produzione cinematografica da lui fondata.

 

Sull’onda dello scandalo Weinstein, nuove accuse sono state sollevate contro i big del grande schermo. Pochi giorni fa, l’attore Anthony Rappha rilasciato un’intervista a Buzzfeed News dichiarando che, molti anni prima, il talentuosissimo Kevin Spacey lo avrebbe molestato durante una festa a casa sua. Rapp – all’epoca 14enne – avrebbe subito delle avance particolarmente decise da parte dell’attore, all’epoca 26enne. Poche ore dopo la dichiarazione di Rapp, Spacey ha chiesto scusa al collega per il suo comportamento tramite un tweet; occasione in cui ha dichiarato la sua omosessualità. Nei giorni successivi le accuse contro Spacey sono continuate ad aumentare e altri attori hanno denunciato presunti abusi subiti. Tra questi Robert Cavazos, che ha accusato Spacey di aver tentato di palpeggiarlo nel 2015. La Cnn ha inoltre comunicato che dal set di House of Cards ben 8 persone dichiarano di aver subito gli atteggiamenti sessualmente predatori dell’attore. Netflix ha scelto di cacciare Kevin Spacey e di cancellare l’amatissima serie che era valsa all’attore un Emmy Awards. Ma non è finita qui. Anche Dustin Hoffman è stato accusato da Anna Graham Hunter di averla molestata sul set di “Morte di un commesso viaggiatore”, la ragazza aveva all’epoca dei fatti soli 17 anni.

 

Lo scandalo delle molestie ha colpito anche l’Italia. Oltre ad Asia Argento, che ha accusato Weinstein, anche l’attrice Miriana Trevisan ha mosso accuse contro un big del cinema, questa volta italiano: Giuseppe Tornatore.Il registaè stato accusato di averla toccata e baciata contro la sua volontà. Tornatore ha smentito l’accusa e procederà per vie legali. 

 

di Livia Larussa

 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Fausto Brizzi, il Weinstein italiano? 10 attrici lo accusano di molestie sessuali
Brilli, Gerini, Capotondi e Parenti in difesa del regista italiano

CRONACA | 13-11-2017

Responsive image

Usa, dopo Weinstein è il turno di Trump: il presidente indagato per molestie sessuali
«Quando sei una star, le donne te lo lasciano fare». Lo aveva dichiarato il tycoon nel 2005

ESTERI | 16-10-2017

Responsive image

Germania, altro caso Colonia: 26 donne denunciano molestie durante il festival di Darmstadt
Gruppetti di dieci uomini le avrebbero circondate iniziando a ballare intorno a loro

ESTERI | 01-06-2016

Responsive image

Giuseppe Tornatore, il maestro del cinema italiano compie 60 anni
35 anni di carriera e 21 film per il regista siciliano

CULTURA | 27-05-2016

Responsive image

Responsive image

'La corrispondenza' di Giuseppe Tornatore
Una storia d'amore intensa alla ricerca dell'amore perduto

CULTURA | 20-01-2016

Responsive image

Effetto Colonia. L'inganno dell'integrazione impossibile
Considerazioni dopo gli stupri e le molestie di Capodanno in Germania. Qual è il vero allarme?

POLITICA | 12-01-2016

Responsive image

Molestie di Capodanno: non solo Colonia
Denunciate aggressioni in altre città della Germania e di altri Paesi. Le reazioni dei cittadini di Colonia al centro del dibattito sull’accoglienza

ESTERI | 11-01-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia