X Municipio, un museo a cielo aperto grazie alla Street Art Da via Vannutelli all'Idroscalo: i murales come elemento di fusione tra l'arte e la comunità - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

MUNICIPIO TERRITORIO

 

02-01-2018

X Municipio, un museo a cielo aperto grazie alla Street Art

Da via Vannutelli all'Idroscalo: i murales come elemento di fusione tra l'arte e la comunità


Responsive image

Sulla scia di alcune città europee, da Londra a Berlino, risultato di una cultura underground, Roma si posiziona tra le Capitali della Street Art, grazie a una serie di opere realizzate soprattutto nelle aree periferiche della città. Il X Municipio, a tal proposito, è un museo a cielo aperto, dove si intrecciano storie, aneddoti, culture, che si sono sviluppate nel mondo dell’arte urbana. Da via Vannutelli fino all’Idroscalo, la Street Art colora pareti di vari edifici, scuole, chiese, complessi residenziali del territorio.

 

Non è un caso infatti che girando per le vie del X Municipio si venga accolti da diversi murales: i protagonisti spaziano da animali a allegorie sulla vita, lo scorrere del tempo, l’elaborazione della memoria ecc.. In via Capo Spartivento, al Civico13, si può ammirare il lavoro dell'artista Alessandra Carloni in collaborazione con ADNA Project: una serie di disegni che come protagonista hanno il cartografo Giovanni Roncagli e il Capo Spartivento (dal nome della via). Si legge poi una citazione dal canto XXVI dell’Inferno di Dante “Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e  canoscenza”. Sempre in via Capo Spartivento, si trova un altro murale, frutto del lavoro degli artisti spagnoli El Nino de las Pinturas e Lucas Carrillo, ispirato alla canzone di Lara Bello “Sikame” prodotta per il cortometraggio “Sikame, El alma de oro” di El Buen Arbol.

 

E ancora. In via Vannutelli il gruppo Retake ha disegnato l’Aragostia: un crostaceo che emerge dalle acque e cerca di liberarsi dal cemento che si erge sulla sua schiena. A pochi metri dall’Idroscalo, invece, dove è stato assassinato, sui muri del Centro di Formazione Professionale, si scopre il volto di Pier Paolo Pasolini. L’opera a due mani, di Omino71 e Mr Klevra, riproduce un Pasolini con i tratti di un paladino mascherato. Sullo sfondo una trama di lettere colorate che riproducono la celebre frase dell’intellettuale: “Chi si scandalizza è sempre banale”.

 

Insomma, i graffiti nel X Municipio sono stati trasformati in qualcosa di positivo; un esempio di fusione tra opere d’arte urbana e spirito della comunità locale. Grazie a questa pratica luoghi apparentemente dimenticanti, abbandonati al proprio destino, raccontano storie e inviano messaggi. È così che le periferie cercano di rispondere a quelle che sono le problematiche legate a situazioni di emergenza abitativa, sociale e carenza di servizi e spazi di aggregazione.

 

di Giulia Bordini
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Racconto di una bella avventura che termina tra ricordi e riflessioni
Due anni di Pontilenews, di mare, di Ostia, di giornalismo

CRONACA | 20-06-2018

Responsive image

X Municipio, il centrodestra va all'attacco del M5s: 'Spiagge sporche e senza attrezzatura'
Diffidati il sindaco di Roma e la presidente del X Municipio: “enormi ritardi sull’organizzazione delle spiagge”

MUNICIPIO POLITICA | 27-04-2018

Responsive image

X Municipio: al via il potenziamento dei trasporti da Roma verso Ostia
Il piano prevede un aumento del servizio di alcune linee da fine aprile a fine agosto

MUNICIPIO CRONACA | 27-04-2018

Responsive image

Ostia, ennesima ‘notte di fuoco’: cassonetto incendiato in via Corrado del Greco
Continuano gli atti vandalici sul litorale romano

MUNICIPIO CRONACA | 21-04-2018

Responsive image

Responsive image

X Municipio. Nuova luce su Ostia e dintorni grazie a 'Spazi all'Arte'
Alla conferenza stampa di questa mattina presente anche Giuliana Di Pillo

MUNICIPIO EVENTI | 20-04-2018

Responsive image

X Municipio. Marsella interrompe il consiglio esponendo la bandiera della Siria
Il consigliere di CasaPound ha commentato come 'doveroso' il gesto

MUNICIPIO POLITICA | 19-04-2018

Responsive image

Ostia. La troupe di Suburra torna a girare nel litorale romano
Iniziate le riprese del telefilm prodotto da Netflix sul lungomare Lutazio Catulo

MUNICIPIO TERRITORIO | 19-04-2018



CULTURA

Responsive image

Roma: arriva il salone dedicato ai corsi di lingua: Language Expo

Fiera specializzata in viaggi studio all’estero



SALUTE

Responsive image

Cicciobello Morbillino è diventato un caso

In merito si è espresso anche il medico Roberto Burioni

SCIENZE E TECNOLOGIA

Responsive image

Come rispondere al fenomeno dilagante delle “fake-news”?

Numerose fondazioni, enti ed università hanno provato a proporre soluzioni


Responsive image

SPORT

Responsive image

Scontri Liverpool. Il ritorno Roma-Liverpool fa paura: se si ripetessero gli episodi di 34 anni fa?

Gravissime le condizioni del tifoso inglese rimasto ferito negli scontri di mercoledì

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia


Responsive image